Crea sito

Euphorbia gymnocalicioides

  1. Descrizione: La Euphorbia gymnocalycioides è una piccola Euforbia succulenta dall’aspetto grandioso, con un corpo globoso, verde e muscoloso. Ha forte somiglianza con un genere nella famiglia dei cactus, Gymnocalycium , per questo è stato dato l’epiteto “gymnocalycioides” (simile a Gymnocalycium ). È un bell’esempio di evoluzione convergente, un processo in cui gli stessi tratti adattivi si evolvono in specie o gruppi lontanamente correlati come risposta a ambienti simili (in questo caso, deserti caldi e aridi).Esiste anche la forma variegata: La “variegata forma” ( Euphorbia gymnocalycioides f. Variegata ) si distingue dalle specie standard dai suoi tubercoli che mostrano macchie o zone color crema o verde pallido alla base e nella faccia adassiale dei tubercoli. Il colore delle parti variegate varia in base all’esposizione al sole e alla stagione. Queste piante variegate diventano realtà dal seme e sono particolarmente quotate dai collezionisti. Per tutte le altre caratteristiche è paragonabile allo standard verde scuro della specie non variegata
    Gambo: ingrossato globoso, subglobulare a brevemente cilindrico, alto fino a 12 x 10 cm di larghezza, bluastro-verde, che può assumere un’abbronzatura scura fino a sfumare violaceo in pieno sole.
    Tubercoli: prominenti, separati da solchi profondi, a circa 1 cm di distanza, con una sorprendente disposizione a spirale in circa 18 serie. Ogni tubercolo è capovolto da uno scudo debolmente corneo fino a 2,5 mm di diametro con le cicatrici delle foglie. La variegatura più o meno evidente (macchie o zone crema o verde chiaro) è visibile alla base e nella faccia adassiale dei tubercoli.
    Spine: Minuto solo nelle piantine e sulla nuova crescita.
    Foglie: rudimentali, effimere e rapidamente decidue.
    Radici: 1,5 cm di spessore e si fondono nel corpo.
    Fiori: piccoli intorno al centro di crescita. Le infiorescenze sono cime semplici (o occasionalmente ramificate), composte da tre cyathia, che compaiono in gruppi da 2 a 6 su ciascun occhio, ma non tutti in via di sviluppo. Spesso nelle piante giovani con solo la centrale dei tre cyathia sviluppati. Peduncolo fino a 7,5 mm, cyathia 2,5 mm di diametro, ellittico, marrone, pedicello 2,5 mm.
    Stagione di fioritura: estate.