Crea sito

Euphorbia septentrionalis

  1. DESCRIZIONE
    È una pianta succulenta densamente ramificata dalla base o leggermente al di sopra. Ha una radice carnosa e spessa, gli steli crescono eretti raggiungendo un’altezza di 15 cm, sebbene possano essere decoluti (prostrati) e talvolta stoloniferi, lunghi 50 (-100) cm e spessi 5-8 mm.
    Vegeta su terreni sabbiosi e rocciosi tra boschetti di acacia, di solito in aree aperte, tra alberi di Acacia Commiphora in zone boscose o tra fessure in terreni rocciosi vicino a fiumi stagionali, ad un’altitudine di ± 1050-1850 metri.È una specie vicina a Euphorbia schinzii.
    TASSONOMIA
    L’Euphorbia septentrionalis è stata descritta da P.R.O.Bally e S.Carter e pubblicato su Kew Bull. 29: 514 1974.

    septentrionalis: epiteto latino che significa “dal nord” .

    Comprende due sottospecie
    Euphorbia septentrionalis subsp. gamugofana M.G.Gilbert (1992)
    Euphorbia septentrionalis subsp. septentrionalis