Crea sito

Euphorbia speciosa

  1. Euphorbiaceae, S. Carter e L.C. Leach. Flora Zambesiaca 9: 5. 2001

    DESCRIZIONE
    Arbusto succulento spinoso robusto c. 30-90 cm di altezza, leggermente ramificata da uno stelo principale di 2-2,5 cm di diametro alla base.
    RAMI:
    Rami bruscamente 4 (5) -angolati, 1-1,5 cm di diametro, blu-verde, vistosamente più scuri a strisce lungo gli angoli; angoli sinuosi con tubercoli c. 4 mm di altezza e 10-12 mm di distanza lungo i margini.
    SPINE:
    Scudi della colonna vertebrale lunghi 6-15 mm, decrescenti quasi fino all’occhio fiorente sottostante; spine lunghe 5-8 mm; punte a 1 mm di lunghezza, c. 2 mm sopra le spine.
    Le foglie
    Foglie 1 × 1 mm, deltoidi, decidue.
    INFIORESCENZE
    cime solitarie, semplici subsessili; rami di cimici c. 1 mm di lunghezza; brattee 1,25-1,75 × 1-1,5 mm, violaceo.
    CIAZI
    Cyathia c. 3 × 4,5 mm, con involucri a forma di imbuto; ghiandole 0,75-1 × 2-2,5 mm, trasversalmente oblunghe, a contatto, di colore rosso-arancio con margini più scuri; lobi c. 1,3 × 1 mm, generalmente cuneato, brillante rosso-marrone.
    FIORI
    Fiori maschili 15, bracteole filiformi, c. 2,5 mm di lunghezza; stami c. 5,25 mm di lunghezza, cellule di antera marrone brillante. Fiore femminile: stili c. 2 mm di lunghezza, libero quasi alla base, marrone chiaro con stigmi di capitato giallastro.
    FRUTTA
    Capsula c. 3,5 × 4,5 mm, ottusamente lobato, subsessile.
    SEMI
    Semi c. 1,9 × 1,4 mm, ellissoide, densamente verrucoso
    HABITAT
    Flora Zambesiaca